Roma, tensione a Trigoria tra Diawara e un tifoso: ecco cosa è successo

Roma, tensione a Trigoria tra Diawara e un tifoso: ecco cosa è successo

ROMA - I tifosi sono coinvolti al massimo nel CALCIOMERCATO della Roma, a volte anche troppo. Ieri ad esempio è arrivato un DURO CONFRONTO TRA AMADOU DIAWARA, centrocampista cedibile ma senza offerte concrete, E UN TIFOSO che era fuori ad aspettare l’uscita dei giocatori per i consueti selfie. Al passaggio però di Diawara il tifoso GLI HA URLATO CONTRO E CON TONI MOLTO ACCESI LO HA INVITATO A LASCIARE LA ROMA. Il guineano non l’ha presa bene, anche perché non fa parte della lista degli esuberi che si allenano individualmente, ED È SCESO DALLA MACCHINA rispondendo a tono all’uomo che gli aveva bloccato l’auto. La situazione è poi tornata alla NORMALITÀ, grazie anche ad altri tifosi presenti che hanno allontanato i due, con Diawara rientrato in macchina.

MOURINHO IN CONFERENZA STAMPA ha parlato dell’episodio e del mercato: ”L’episodio è niente. Non è un episodio di aggressività fisica di parole che hanno provocato una piccola reazione, niente di speciale. Ruolo? È un giocatore della nostra rosa. C’è un gruppo di giocatori che non sta lavorando con noi, ma Diawara sta con noi e fa parte della rosa. Il mercato è aperto fino al 31 agosto, può succedere qualcosa ma anche che resti con noi. È un’opzione. È un buon professionista e un uomo buono, oltre a un giocatore di esperienza e di professionalità. Se rimane è un più e non un problema. Noi siamo tranquilli, non è un problema”.  [Roma pazza di Abraham: Mourinho osserva i progressi] Guarda la gallery Roma pazza di Abraham: Mourinho osserva i progressiMisterCalcioCup, iscrizioni aperte: schiera la tua formazione, vinci viaggi in Europa e buoni Amazon. Partecipa, è gratis!

Fonte: https://www.corrieredellosport.it/news/calcio/serie-a/roma/2021/08/25-84779234/roma_tensione_a_trigoria_tra_diawara_e_un_tifoso_ecco_cosa_e_successo/

Nancy
Nancy Non esistono per me storie ed emozioni che non possono essere narrate, o volti, i cui profili, non possono essere fedelmente tracciati.
Valutazione: