Roma, i bocciati di Mourinho: da Villar a Reynolds, ecco il loro futuro

Roma, i bocciati di Mourinho: da Villar a Reynolds, ecco il loro futuro

ROMA - Le nove riserve schierate dal primo minuto contro il Bodo Glimt hanno deluso le aspettative con una prestazione umiliante che ha portato un disastroso 6-1. TANTI GIOCATORI SOTTO PROCESSO, tanti calciatori che l’anno scorso scendevano regolarmente in campo con Fonseca e che adesso invece non stanno quasi mai vedendo il campo. CHANCE NON SFRUTTATA IN CONFERENCE LEAGUE, e adesso per Mourinho questi giocatori sono definitivamente fuori dal giro del turnover e fuori dai progetti della Roma. 

Per il tecnico l’occasione non è stata sfruttata, QUESTI GIOCATORI NON HANNO COLTO L’OPPORTUNITÀ DI METTERSI IN MOSTRA con una prestazione che non avrebbe giudicato nel risultato (ovviamente se non fosse terminata 6-1), ma nell’impegno, la crescita tattica e la professionalità. MOU È DELUSO SOPRATTUTTO PERCHÉ HA VISTO GIOCATORI PASSEGGIARE IN CAMPO, non metterci quell’impegno che aveva chiesto nello spogliatoio. BORJA MAYORAL, VILLAR, DIAWARA, REYNOLDS E KUMBULLA sono stati i peggiori in campo, la loro prova ha deluso il portoghese. Si aspettava di più, e invece sono arrivati tanti errori e un atteggiamento totalmente negativo. BORJA MAYORAL non ha inciso e ha toccato pochi palloni, VILLAR un fantasma sulla trequarti, DIAWARA ha commesso ERRORI CLAMOROSI, soprattutto sul terzo gol del Bodo, Reynolds non può giocare ad alti livelli e Kumbulla - non abituato alla difes a quattro - ha commesso errori su errori. E adesso il futuro di questi giocatori rischia di essere segnato. 

BORJA MAYORAL VISTO IL POCO UTILIZZO A GENNAIO PUÒ DECIDERE DI ANDARE VIA per cercare una squadra che gli possa promettere una maglia da titolare. VILLAR E DIAWARA SONO SUL MERCATO, Mourinho non li vuole e ha chiesto la loro cessione già da tempo. REYNOLDS inevitabilmente dovrà andare in prestito per fare esperienza. KUMBULLA visti i pochi difensori centrali e i problemi fisici di Smalling resterà, ma sempre come quarta scelta del tecnico. DUBBI ANCHE SULLA PERMANENZA DI CALAFIORI, ma qui sarà decisivo il rientro di Spinazzola, e quella di CARLES PEREZ. Insomma, se Mourinho potesse rivolterebbe la squadra già a gennaio. MA PER CEDERE BISOGNA TROVARE GLI ACQUIRENTi, e dopo figuracce del genere club interessati non bussano facilmente alla porta di Tiago Pinto.  [La Roma chiede scusa ai tifosi, Abraham porta la squadra sotto la curva] Guarda la gallery La Roma chiede scusa ai tifosi, Abraham porta la squadra sotto la curva

Fonte: https://www.corrieredellosport.it/news/calcio/serie-a/roma/2021/10/22-86427296/roma_i_bocciati_di_mourinho_da_villar_a_reynolds_ecco_il_loro_futuro/

Vincenzo
Vincenzo Medico Chirurgo, Psicoterapeuta, Odontoiatra. Specialista ambulatoriale presso l’ASL Napoli 1 Centro. Coach professionista. Terapeuta EMDR.
Valutazione: