Moviola Bologna-Roma: Pairetto non convince, ammonizione per Abraham shock

Moviola Bologna-Roma: Pairetto non convince, ammonizione per Abraham shock

È tornato il solito PAIRETTO (VOTO 5): presuntuoso, altezzoso, incoerente tecnicamente e dal punto di vista disciplinare. I cartellini per Abraham (una follia) e Zaniolo (forse lo meritava prima, ma non valgono i gialli retroattivi) dimostrano tutta la leggerezza di un arbitro che, arrivato al badge Fifa, ha perso quella misura che l’assenza di pubblico (eh, quanto ha contato, nel bene e nel male…) gli aveva regalato. C’era il rigore su Mkhitaryan, annullato dall’offside segnalato dall’assistente n. 2, Scarpa.

INCOERENTE

Partiamo dai cartellini gialli. Quello di Abraham sarebbe da collezione: l’inglese scarica il pallone e si gira per ripartire, colpendo in pieno Svanberg. L’unica nota stonata in uno scontro assolutamente di gioco (da discutere se sia fallo e, nel caso, di chi) e il braccio destro che è largo e va sul volto dell’avversario. L’impressione: che a farlo sbagliare sia intervenuto l’assistente Paganessi? Arriviamo a Zaniolo: c’è, sia pure leggerissimo, il contatto con Dominguez, di solito è degli insicuri accompagnare la decisione del non rigore con un giallo, come se servisse un “rinforzino”. Magari in precedenza Zaniolo aveva accentuato una caduta, ma uno va sanzionato quando è colpevole.

RIGORE, MA…

Entrata in ritardo di Dominguez su Mkhitaryan, Pairetto fischia il rigore, ma l’armeno è in offside: tutto fermo.

VAR

IRRATI (VOTO 6). Ormai coppia fissa con Pairetto se c’è la Roma, nulla per lui. [Roma ko a Bologna: Abraham una furia, sangue per Skorupski] Guarda la gallery Roma ko a Bologna: Abraham una furia, sangue per Skorupski

Fonte: https://www.corrieredellosport.it/news/calcio/serie-a/roma/2021/12/02-87560673/moviola_bologna-roma_pairetto_non_convince_ammonizione_per_abraham_shock/

Nancy
Nancy Non esistono per me storie ed emozioni che non possono essere narrate, o volti, i cui profili, non possono essere fedelmente tracciati.
Valutazione: