Mancini: “La mentalità non si compra al mercato, Mourinho ce la sta inculcando”

Mancini: “La mentalità non si compra al mercato, Mourinho ce la sta inculcando”

ROMA - “Abbiamo fatto la partita che ci aspettavamo, era un avversario tosto, il Porto è una squadra che combatte”. AUTORE DEL GOL DEL MOMENTANEO VANTAGGIO GIALLOROSSO, GIANLUCA MANCINI HA COMMENTATO L’AMICHEVOLE CON I LUSITANI. ”Il livello si è alzato. Abbiamo tenuto il campo. È chiaro che loro sono più avanti nella preparazione, ma abbiamo retto. Il gol alla fine - un po’ per stanchezza - era possibile evitarlo, ma la prestazione e lo spirito sono quelli giusti e questo è quello che conta. Il mister ci sta inculcando la mentalità. In primis, dobbiamo capire ancora i meccanismi, cosa ci chiede, però la mentalità non si compra al supermercato. Quindi, bisogna metterla in ogni allenamento e in ogni partita, altrimenti non conta niente. Dobbiamo lottare su ogni pallone per vincere, per fare partite di questo genere. Se guardiamo all’amichevole con il Montecatini, a livello tattico siamo più avanti. E quando poi ti misuri con avversari di questo livello, c’è più agonismo, più voglia di vincere. Certo, è un’amichevole, ma quando sei dentro quel rettangolo verde è poco amichevole. È stato bello così, è allenante. E deve essere così con chiunque”.

Fonte: https://www.corrieredellosport.it/news/calcio/serie-a/roma/2021/07/29-83990261/mancini_la_mentalita_non_si_compra_al_mercato_mourinho_ce_la_sta_inculcando_/

Nancy
Nancy Non esistono per me storie ed emozioni che non possono essere narrate, o volti, i cui profili, non possono essere fedelmente tracciati.
Valutazione: