Kostic si offre alla Roma: un assist per l'estate

Kostic si offre alla Roma: un assist per l'estate

La ROMA va da KOSTIC. Anzi: è più corretto affermare che sia stato Kostic a muoversi in direzione della Roma. Nelle ultime ore TIAGO PINTO ha incontrato il procuratore a MILANO, più per ascoltare che per proporre. L’intenzione del giocatore è chiara: lasciare l’EINTRACHT FRANCOFORTE, ben disposto a vendere, per trovare una corte più gratificante dove esibirsi. Ma al momento la Roma non può e non vuole negoziare. Perché prima, soprattutto tra gli attaccanti esterni, deve sfrondare l’organico: l’elenco degli eccessi include certamente ÜNDER, CARLES PEREZ, PEDRO, al limite anche KLUIVERT che però MOURINHO vorrebbe prima osservare dal vivo. E non abbiamo neppure menzionato ZANIOLO, MKHITARYAN ed EL SHAARAWY che rappresentano le certezze, almeno nell’immediato.

KOSTIC IL RE DEGLI ASSIST. LE PRIORITÀ PERÒ SONO XHAKA E RUI PATRICIO

È comunque giusto che TIAGO PINTO si tenga aggiornato perché il giocatore piace. Classe ’92, mancino di piede, FILIP KOSTIC è considerato in GERMANIA un fenomeno dell’ultimo passaggio: nell’ultima BUNDESLIGA, compresi i calci piazzati che sono il suo pane quotidiano, ha prodotto 17 assist in 28 partite (più due spezzoni insignificanti), che si aggiungono ai 4 gol segnati. È difficile insomma che uno come Kostic non incida sulle partite. Anche nella nazionale serba si sta facendo largo piano piano: nelle tre partite di qualificazioni mondiali a marzo è stato sempre utilizzato per almeno un tempo. Assistito dall’agenzia che fa capo a FALI RAMADANI, ancora seccato con la Roma per la vicenda SARRI, Kostic è la classica occasione che può impreziosire la campagna acquisti a estate inoltrata. Le esigenze principali sono XHAKA e RUI PATRICIO, che presto verranno inglobati nel gruppo dei titolari. [Roma, Tiago Pinto studia le cessioni: ecco la formazione degli indesiderati] Guarda la gallery Roma, Tiago Pinto studia le cessioni: ecco la formazione degli indesiderati

LA ROMA DEVE CEDERE: PAU LOPEZ E ÜNDER ALLA PORTA

Ma prima, aprite i boccaporti. TIAGO PINTO ha aperto un tavolo importante e difficile con il MARSIGLIA per una doppia cessione: PAU LOPEZ più ÜNDER. Il portiere andrebbe in Francia in prestito con diritto di riscatto (si ragiona su 15 milioni) vincolato alle presenze, mentre Ünder potrebbe essere venduto per 10 milioni con assegno postdatato (prestito con obbligo di acquisto nel 2022) che garantirebbe una discreta plusvalenza alla ROMA. Ma serve tempo per arrivare a dama, con due giocatori che devono accettare la destinazione e due club che cercano di strappare le condizioni migliori. [Roma, conto alla rovescia per l’inizio dell’era Mourinho] Guarda il video Roma, conto alla rovescia per l’inizio dell’era Mourinho

Fonte: https://www.corrieredellosport.it/news/calcio/euro-2020/calciomercato/2021/06/27-83069041/kostic_si_offre_alla_roma_un_assist_per_l_estate/

Nancy
Nancy Non esistono per me storie ed emozioni che non possono essere narrate, o volti, i cui profili, non possono essere fedelmente tracciati.
Valutazione: