Spinazzola, oggi gli esami al tendine d'Achille: ecco la situazione

Spinazzola, oggi gli esami al tendine d'Achille: ecco la situazione

ROMA - L’ITALIA E LA ROMA IN ANSIA PER LEONARDO SPINAZZOLA. Ieri il terzino si è infortunato nel corso del quarto di finale dell’Europeo contro il Belgio, riportando la lesione del tendine d’Achille. Il ragazzo ieri è stato visitato dal dottor Ferretti e il suo staff, poi è tornato a Coverciano insieme ai compagni di squadra della Nazionale. 

SPINAZZOLA, OGGI GLI ESAMI A ROMA

OGGI È IL GIORNO DEGLI ESAMI STRUMENTALI per valutare l’entità dell’infortunio. NEL POMERIGGIO IL TERZINO SBARCHERÀ NELLA CAPITALE per sottoporsi all’ospedale Sant’Andrea a tutti gli accertamenti, per capire se la lesione (o rottura) del tendine è totale o parziale. IN OGNI CASO L’INTERVENTO È NECESSARIO (e potrebbe essere effettuato anche nelle prossime ore dal prof. Ferretti) per ridurre i tempi di recupero che si aggirano sui cinque-sei mesi. 

La Roma in passato a fatto affidamento sul professor SAKARI ORAVA dell’Hospital NEO di Turku, Finlandia. Viene soprannominato “Il Medico dei Miracoli” per i tanti interventi riusciti ai giocatori: da BECKHAM a BARZAGLI, poi Coentrato, Bonaventura e anche un giallorosso.  NEL 2019 ANCHE BRYAN CRISTANTE è stato visitato dal luminare per il distacco del tendine dell’adduttore destro rimediato nei primi minuti della gara di ieri contro la Sampdoria. Spinazzola e la Roma attendono gli esami strumentali, ma intanto il club studia il programma di recupero del terzino. 

Fonte: https://www.corrieredellosport.it/news/calcio/euro-2020/italia/2021/07/03-83246570/spinazzola_oggi_gli_esami_al_tendine_d_achille_ecco_la_situazione/

Nancy
Nancy Non esistono per me storie ed emozioni che non possono essere narrate, o volti, i cui profili, non possono essere fedelmente tracciati.
Valutazione: