Roma-Sampdoria 1-1: Gabbiadini risponde a Shomurodov

Roma-Sampdoria 1-1: Gabbiadini risponde a Shomurodov

ROMA - Opaca, confusa, forse un po’ stanca. La Roma frena all’Olimpico al termine di una gara equilibrata e combattuta, beffata a 10’ dalla fine da un gol di Gabbiadini. Passata in vantaggio grazie ad un lampo di Shomurodov, la squadra di Mourinho paga a caro prezzo una disattenzione difensiva e rallenta la sua rincorsa al quarto posto. Alla sosta di fine anno, che coincide con la fine del girone d’andata, i giallorossi sono sesti a -6 dal quarto posto dell’Atalanta. [Mourinho, intuizione Shomurodov ma Gabbiadini gela la Roma] Guarda la gallery Mourinho, intuizione Shomurodov ma Gabbiadini gela la Roma

ABRAHAM KO, ENTRA FELIX

Mourinho conferma la formazione che ha convinto a Bergamo, con Abraham e Zaniolo in attacco e il trio Veretout-Cristante-Mkhitaryan in mezzo al campo. Dall’altra parte, D’Aversa si affida a Gabbiadini e Caputo in attacco, con Candreva e Askildsen esterni. La Sampdoria è ben messa in campo, corta e compatta, e lascia pochi spazi alla Roma. La squadra di Mourinho si fa subito vedere al 3’ con un diagonale a lato di Abraham su suggerimento di Mkhitaryan, ma questa resta l’occasione più importante di tutto il primo tempo. Zaniolo è servito poco e male, l’attaccante inglese è un po’ impreciso e l’armeno fatica a trovare la giocata giusta. I blucerchiati, che puntano ad abbassare il ritmo di gioco, tentano qualche contropiede con Gabbiadini senza grande fortuna. Al 37’ del primo tempo Ekdal è costretto ad uscire per un problema muscolare. Al suo posto entra Ferrari. In avvio di ripresa è Abraham a dover uscire per un problema alla caviglia, sostituito da Felix. [Abraham travolto da Giacomelli: imprevisto in Roma-Sampdoria] Guarda la gallery Abraham travolto da Giacomelli: imprevisto in Roma-Sampdoria

GABBIADINI RISPONDE A SHOMURODOV

Senza il suo riferimento in avanti, la Roma fa più fatica e all’8’ rischia grosso. Al termine di un’azione confusa in area, la palla arriva a Candreva che in girata colpisce un clamoroso palo. Scampato il pericolo, la squadra di Mourinho si ricompatta e torna ad attaccare. Al 17’ Falcone diventa protagonista con una doppia respinta: prima sul sinistro a giro di Zaniolo, poi sulla ribattuta di Felix. Mourinho applaude e cambia. Dentro El Shaarawy e Shomurodov, fuori Vina e Veretout. La mossa è giusta, perché al 27’ l’attaccante uzbeko scambia con Zaniolo e dopo un paio di tentativi ribattuti riesce a battere Falcone sul primo palo. Sembra fatta per la Roma, ma al 35’ Gabbiadini sfrutta una mischia in area sugli sviluppi di un angolo e firma l’1-1 finale.

ROMA-SAMPDORIA, TABELLINO E STATISTICHE

Fonte: https://www.corrieredellosport.it/news/calcio/serie-a/2021/12/22-88203490/roma-sampdoria_1-1_gabbiadini_risponde_a_shomurodov/

Vincenzo
Vincenzo Medico Chirurgo, Psicoterapeuta, Odontoiatra. Specialista ambulatoriale presso l’ASL Napoli 1 Centro. Coach professionista. Terapeuta EMDR.
Valutazione: