Roma, allarme difesa con i positivi: ecco le possibili soluzioni di Fonseca

Roma, allarme difesa con i positivi: ecco le possibili soluzioni di Fonseca

ROMA - Nella sfortuna di avere a Trigoria CINQUE POSITIVI, la Roma può almeno vedere un LATO POSITIVO: la SOSTA delle nazionali che permetterà ai CINQUE CONTAGIATI (più il giovane Boer) di non perdere TROPPE GARE di campionato ed Europa League. Difficile però che DZEKO, FAZIO, SANTON, PELLEGRINI E KUMBULLA possano essere a disposizione per la gara del 22 novembre contro il Parma. Il BOSNIACO, trovato positivo il 6 novembre, è il giocatore che avrebbe maggiori possibilità di esserci contro i crociati, ma tutto dipenderà da come reagirà il corpo al contagio. IL TECNICO DOVRÀ QUINDI FARE I CONTI CON LE ASSENZE che risultano essere PESANTI soprattutto in DIFESA. Senza Fazio e Kumbulla, sono a disposizione solo MANCINI, SMALLING, IBANEZ E JUAN JESUS. Quattro giocatori per una difesa a tre (più il jolly Cristante), pochi considerando l’incognita infortuni e le numerose partite ravvicinate (giovedì 26 la Roma volerà a Cluj, poi tre giorni dopo avrà il Napoli al San Paolo. 

TUTTE LE NOTIZIE SULLA ROMA

FONSECA HA DUE POSSIBILILTÀ di scelta del modulo: LA DIFESA A TRE O QUELLA A QUATTRO. Con questa SECONDA OPZIONE la Roma ritornerebbe al modulo scelto da Fonseca agli inizi della scorsa stagione: 4-2-3-1 (o 4-3-3) con KARSDORP, MANCINI, SMALLING E SPINAZZOLA in difesa, Cristante e Veretout sulla mediana, Carles Perez, Mkhitaryan e Pedro alle spalle di Borja Mayoral. Con la difesa a quattro il tecnico avrebbe così a disposizione in panchina due difensori centrali (IBANEZ e JESUS), un centrocampista (DIAWARA) e un trequartista adattato come VILLAR. Resta comunque una ROSA MOLTO CORTA. 

ROMA, IN ARRIVO UN NUOVO DIRIGENTE: ECCO CHI È Roma frenata dal Covid: ecco la formazione senza i positivi [Roma frenata dal Covid: ecco la formazione senza i positivi] Con il modulo classico (3-4-2-1) resterebbe tutto invariato e scenderebbero in campo MANCINI, SMALLING E KUMBULLA, con il solo JUAN JESUS come riserva a disposizione del tecnico giallorosso. A meno che Fonseca non scelga di inserire CRISTANTE TRA I TRE DIFENSORI CENTRALI e in quel caso avrebbe un altro sostituto tra i centrali e la possibilità di passare alla difesa a QUATTRO a partita in corso. Con il 3-4-2-1 ci sarebbero a centrocampi Veretout e Villar, con Mkhitaryan e Pedro a supporto di Borja Mayoral. TANTE SCELTE CON POCHE SOLUZIONI, almeno contro il Parma LA ROMA È IN EMERGENZA. 

Fonte: https://www.corrieredellosport.it/news/calcio/serie-a/roma/2020/11/11-76105161/roma_allarme_difesa_con_i_positivi_ecco_le_possibili_soluzioni_di_fonseca/

Vincenzo
Vincenzo Medico Chirurgo, Psicoterapeuta, Odontoiatra. Specialista ambulatoriale presso l’ASL Napoli 1 Centro. Coach professionista. Terapeuta EMDR.
Valutazione: