La favola di Calafiori: il 61 per De Rossi e quella dedica di Dzeko

La favola di Calafiori: il 61 per De Rossi e quella dedica di Dzeko

Dall’INFERNO al PARADISO in poco più di due anni. Riccardo CALAFIORI con quel bolide di sinistro da fuori area scagliato sotto l’incrocio ha spazzato via 25 mesi di sacrificio e sofferenza. Il 2 ottobre del 2018 il terzino sinistro della Roma, classe 2002, subì un gravissimo infortunio al ginocchio sinistro nella gara di YOUTH LEAGUE contro il VIKTORIA PLZEN. La diagnosi fu impietosa: rottura di tutti i legamenti, tutti i menischi e della capsula legamentosa. Un infortunio che a soli 16 anni ha messo a rischio la sua carriera. Quella stessa sera all’Olimpico DZEKO firma la sua prima tripletta in Champions League e la dedica proprio a CALAFIORI, mostrando la sua maglia. [Calafiori esulta sui social per il suo primo gol. E’ boom di like] Guarda la gallery Calafiori esulta sui social per il suo primo gol. E’ boom di like

IL RISCATTO DI CALAFIORI E IL MITO DE ROSSI

Ieri, dopo poco più di due anni dall’infortunio, CALAFIORI all’Olimpico ha segnato un gol importante e bellissimo, il suo primo con la maglia della ROMA, in EUROPA LEAGUE contro lo YOUNG BOYS. Il risultato era bloccato sull’1-1 a poco più di mezz’ora dalla fine. DZEKO era pronto per entrare, quando è arrivata la perla che ha spianato la strada alla vittoria dei giallorossi, su cui proprio il bosniaco ha messo la firma finale. Calafiori ha dedicato il gol a DE ROSSI suo grande idolo. Non a caso indossa la maglia numero 61, il 16 al contrario. Il suo sogno da bambino era quello di giocare insieme con l’ex capitano della ROMA: non è riuscito a coronarlo per poco, ma potrà togliersi tante altre soddisfazioni.

IL BACIO ALLO STEMMA E IL RINNOVO PRONTO

Davanti a sé ha una carriera luminosa, una carriera messa a rischio da un brutto infortunio, che per fortuna ha superato brillantemente. Fonseca da subito ha puntato su di lui. Con la partenza di KOLAROV è entrato stabilmente in prima squadra come vice SPINAZZOLA. Ha avuto il COVID che lo ha tenuto fermo per un po’, ma adesso può guardare al futuro con ottimismo. Un futuro che sarà giallorosso: dopo il suo primo gol ha baciato lo stemma. La voglia di scrivere la storia con questa maglia è tanta, presto rinnoverà il suo contratto. Il suo agente Mino Raiola e De Sanctis sono già al lavoro.

Calafiori festeggia il gol sui social: boom di like [Calafiori-Roma: il rinnovo è ormai fatto] Guarda il video Calafiori-Roma: il rinnovo è ormai fatto

Fonte: https://www.corrieredellosport.it/news/calcio/serie-a/roma/2020/12/04-77059836/la_favola_di_calafiori_il_61_per_de_rossi_e_quella_dedica_di_dzeko/

Vincenzo
Vincenzo Medico Chirurgo, Psicoterapeuta, Odontoiatra. Specialista ambulatoriale presso l’ASL Napoli 1 Centro. Coach professionista. Terapeuta EMDR.
Valutazione: