Kumbulla: “Roma, esordio incredibile su un campo complicato”

Kumbulla: “Roma, esordio incredibile su un campo complicato”

ROMA - La ROMA riesce a trovare i primi TRE PUNTI nel girone di Europa League. BATTUTO LO YOUNG BOYS in rimonta dopo l’ingresso in campo dei senatori che hanno dato maggiore qualità a una formazione schierata inizialmente con ben nove cambi rispetto alla gara di domenica scorsa contro il Benevento. Al termine del match Marash Kumbulla è intervenuto ai microfoni di Sky.

ESORDIO E GOL. 

“Un esordio incredibile, ma sono più contento per la vittoria”. 

TANTI CAMBI.

“Nel primo tempo ci pressavano molto alti e abbiamo fatto fatica, nella ripresa abbiamo avuto più occasioni”. 

STA GESTENDO MOLTO BENE IL PASSAGGIO DAL VERONA ALLA ROMA

“Grazie alla squadra, al mister e allo staff che mi hanno inserito molto bene nello spogliatotio. Dedico il gol alla squadra”. 

ROMA, FOCOLAIO NELLA PRIMAVERA FEMMINILE: DIECI POSITIVE AL COVID

Roma, che rimonta in Europa League: decisivi Bruno Peres e Kumbulla [Roma, che rimonta in Europa League: decisivi Bruno Peres e Kumbulla] QUESTE INVECE LE PAROLE DI CRISTANTE A SKY. 

Il turnover?

“Abbiamo fatto bene, era una partita difficile perché ci hanno pressato bene e giocano su un campo in erba sintetica. Siamo contenti del risultato”. 

La fascia da capitano?

“Fa piacere, sono onorato”. 

Sta aiutando la Roma e la Nazionale con i suoi tanti ruoli che può ricoprire “Faccio quello che chiedono i mister, cercando sempre di interpretare i ruoli nel miglior modo possibile”.

Vittora importante.

“Era importante vincere qui, nella prima partita del girone. Adesso dobbiamo continuare su questa strada”. 

YOUNG BOYS-ROMA 1-2: TABELLINO E STATISTICHE

Vincenzo
Vincenzo Medico Chirurgo, Psicoterapeuta, Odontoiatra. Specialista ambulatoriale presso l’ASL Napoli 1 Centro. Coach professionista. Terapeuta EMDR.
Valutazione: