Fonseca: “Tristi per Maradona, è il nostro idolo. Cluj? Non vogliamo alibi“

Fonseca: “Tristi per Maradona, è il nostro idolo. Cluj? Non vogliamo alibi“

ROMA - Vigilia di Europa League, la ROMA cerca la vittoria contro il CLUJ per archiviare il discorso QUALIFICAZIONE ai sedicesimi del torneo e concentrarsi poi sulle importanti e delicate sfide di CAMPIONATO. La squadra di Paulo FONSECA è volata in Romania in totale EMERGENZA in DIFESA con il solo JUAN JESUS disponibile tra i centrali, nonostante questo il turnover massiccio in vista del Napoli è assicurato. Il TECNICO PORTOGHESE questa sera è intervenuto in conferenza stampa per presentare la sfida di domani. 

“MARADONA È MORTO”: L’ANNUNCIO DALL’ARGENTINA

VISTA L’EMERGENZA IN DIFESA CONTRO IL CLUJ, QUALE GIOCATORE TRA MANCINI, SMALLING E IBANEZ PENSA POSSA RECUPERARE COL NAPOLI? “Prima di cominciare, vorrei parlare di Maradona. Ho saputo la triste notizia e mi dispiace tanto che il miglior idolo del calcio sia morto. Mi dispiace tanto e penso che questo sia un giorno triste per tutti gli amanti del calcio. Per quanto riguarda gli infortunati, vediamo nei prossimi giorni. Io sono ottimista per il recupero di questi tre giocatori. Vediamo se possiamo contare su di loro”. 

DIFESA A 4 CONTRO IL CLUJ? “Vediamo domani. Abbiamo la possibilità di giocare con due sistemi di gioco, ma non vorrei cambiare molto. In questo momento abbiamo solamente un difensore centrale che è Juan Jesus, poi abbiamo Cristante che può giocare arretrato. Vediamo domani”. 

MARADONA, LE PRIME PAGINE DAL MONDO: “ADDIO DIEGO”

SECONDO LEI OGGI LA ROMA È TRA LE SQUADRE CHE GIOCANO MEGLIO IN ITALIA? “Non devo essere io a giudicare. Stiamo giocando molto bene e stiamo vincendo, la cosa più importante. Non devo essere io a dare questa valutazione”. 

SPINAZZOLA È TRA I TERZINI PIÙ FORTI DELLA SERIE A. COME PENSA DI GESTIRE LE ENERGIE NEL RUOLO? “Domani giocherà Calafiori. Spinazzola sta giocando sempre molto bene, ma in questo momento è importante anche gestire i giocatori che hanno giocato di più. Domani ci sarà un giovane e abbiamo totale fiducia in lui”. 

LA ROMA È LA FAVORITA CONTRO IL CLUJ? “Questo tipo di questione non è importante, conta solo il campo. Domani sarà una gara difficile, il Cluj in casa è molto forte. Loro vogliono dimostrare che sono una squadra più forte dell’andata. Sono sicuro che sarà una partita totalmente diversa e sarà molto difficile per noi”. 

È PREOCCUPATO PER LA DIFESA? “Sì, ce ne mancano molti ma non deve essere una scusa. Abbiamo una squadra pronta per affrontare una squadra forte. Non voglio scuse”. 

 LAZIO, CASO TAMPONI: LOTITO CONVOCATO IN PROCURA AD AVELLINO

Fonte: https://www.corrieredellosport.it/news/calcio/serie-a/roma/2020/11/25-76793110/fonseca_tristi_per_maradona_e_il_nostro_idolo_cluj_non_vogliamo_alibi_/

Nancy
Nancy Non esistono per me storie ed emozioni che non possono essere narrate, o volti, i cui profili, non possono essere fedelmente tracciati.
Valutazione: