Serie A, Il Genoa: «La trattativa per la cessione procede»

Serie A, Il Genoa: «La trattativa per la cessione procede»

GENOVA - Prosegue "in modo fattivo" la trattativa finalizzata alla cessione del Genoa Cfc. Lo comunica la società con un brevissimo comunicato sul sito uficiale al termine dell'incontro avvenuto oggi a Milano tra gli acquirenti del pacchetto azionario del Genoa Giulio Gallazzi e Beniamino Anselmi e il presidente rossoblù Enrico Preziosi. "Fingiochi e Sri Group - si legge nel comunicato -, dopo aver definito in data odierna una posizione condivisa, comunicano che la trattativa finalizzata alla cessione del Genoa Cfc procede in modo fattivo con gli opportuni approfondimenti previsti. Da questo momento qualsiasi ulteriore aggiornamento in merito sarà fornito esclusivamente attraverso comunicati stampa congiunti".

PIU' DI 120 MILIONI - Dall'incontro di oggi a Milano tra il presidente preziosi e il suo staff da una parte e il finanziere bolognese Gallazzi dall'altra filtrano comunque sensazioni positive. La trattativa è iniziata da alcuni mesi, a luglio la decisione concordata tra le parti di procedere ad un nuovo aggiornamento e approfondimento dopo la fine del calciomercato. Così è stato, con l'invio della lettera d'intenti da parte della Sri Group di Gallazzi lo scorso venerdì, ventiquattr'ore dopo la fine del mercato estivo. Sul piatto da parte del manager bolognese un'offerta superiore ai 120 milioni di euro. E nelle scorse settimane è stato svelato anche il nome di uno dei suoi partner in questa operazione: Tariq Hamoodi, l'irlandese cresciuto in Canada partner della Bybrook Capital Llp, fondo da 2 miliardi di dollari.