Roma, sette partite in 22 giorni: sabato inizia il tour de force

Roma, sette partite in 22 giorni: sabato inizia il tour de force
ROMA - Sette partite in 22 giorni, ovvero una ogni tre. La stagione della Roma con un calendario fitto di impegni che metterà alla prova squadra e allenatore reduci dalla sconfitta casalinga contro l'Inter dello scorso 2 settembre. I giallorossi cominceranno il tour de force e lo chiuderanno il primo ottobre a San Siro col Milan.
In mezzo altre tre gare di campionato (con Verona, Benevento e Udinese) e le prime due del girone di Champions League con Atletico Madrid e la squadra azera del Qarabag, . All'Olimpico per l'esordio europeo contro gli spagnoli ci sarà anche il presidente James Pallotta che arriverà nella Capitale venerdì 8 per seguire da vicino la squadra ().
SCHICK - A Genova potrebbe fare l'esordio in campionato Patrick Schick, che sta provando a convincere Di Francesco sulla bontà del suo stato di forma. Nel pomeriggio Schick è stato protagonista della partitella con la Primavera segnando tre gol. Chapecoense Di Francesco, lo aveva visto in ritardo di condizione rispetto ai compagni. Sarà comunque difficile vederlo in campo dal primo minuto.  — AS Roma (@OfficialASRoma) Stesso discorso per Karsdorp, tornato ad allenarsi oggi con i compagni (insieme a Bruno Peres)che spera comunque in una convocazione. Assenti ancora Alisson, Fazio e Moreno, impegnati con le rispettive nazionali. I tre torneranno a Trigoria domani . Oggi ad allenarsi con la squadra c'era anche — AS Roma (@OfficialASRoma)