Serie B, Rispoli: «Palermo, sono rimasto con orgoglio»

Serie B, Rispoli: «Palermo, sono rimasto con orgoglio»

PALERMO -  Andrea Rispoli non si è mosso da Palermo. La Serie B non spaventa il difensore, anzi. "Abbiamo una squadra forte - ha detto Rispoli - con giovani di grandi prospettive. Dobbiamo imparare dagli errori commessi lo scorso anno. Ci tenevo tanto a giocare con questa maglia e ci tengo ancora oggi, voglio dare tutto me stesso per il Palermo. La società mi ha sempre detto di voler ripartire da me. Con grande orgoglio sono rimasto, Zamparini crede in me e mi fa piacere. L'obiettivo di Zamparini e di tutta la società è di riportare subito il Palermo in Serie A. Le potenzialità per fare bene ci sono tutte e ci lasciano ben sperare per fare un campionato positivo".

IL BIG MATCH - "Quella contro l'Empoli è una partita importante, tra due squadre che puntano a vincere. I dettagli faranno la differenza. Ho giocato per tanti anni in B, servono qualità e tanta voglia. Chi sa più lottare può raggiungere il risultato".