Psg, Al Khelaifi: «Matuidi? Grande affare della Juventus»

Psg, Al Khelaifi: «Matuidi? Grande affare della Juventus»

INVIATO A GINEVRA - E' stato l'Agnelli-day, ma nei saloni dell'Eca si è parlato tanto anche di Juventus tra una chiacchierata e l'altra su Fair Play finanziario e Var. Le aspettative sono alte tra i dirigenti dei massimi club europei, ben consapevoli che due finali di Champions League in tre anni siano tutt'altro che una coincidenza.

EL BUITRE APPLAUDE - «I bianconeri sono una squadra fantastica», parola di Emilio Butragueno, leggenda madridistae ministro degli esteri della squadra bicampione d'Europa che lo scorso giugno ha sconfitto proprio Buffon e compagni a Cardiff. Parere sottoscritto da Nasser Al-Khelaifi, protagonista dell'estate del calciomercato con gli acquisti pazzeschi di Neymar e Mbappé e ieri a Ginevra giusto il tempo delle elezioni. Del suo Psg si è parlato tantissimo nella due giorni dell'Eca, molto più del tempo che il presidente dei parigini ha trascorso con i colleghi. «La Juventus? E' una grande squadra e lo sarà anche in Champions, con Matuidi hanno preso un gran giocatore, uno che dà sempre tutto». E se lo dice lui, uno che ha fatto di tutto per trattenere il centrocampista francese della Juventus sotto la Tour Eiffel, c'è da crederci.