Retroscena Milan: «Mi ha cercato in estate, sono rimasto a Siviglia»

Retroscena Milan: «Mi ha cercato in estate, sono rimasto a Siviglia»

MILANO – Alla fine è andato tutto come doveva andare, ma tra la rabbia dei tifosi e le continue fumate grigie di un’estenuante trattativa per il rinnovo, c’è stato davvero in estate un momento in cui il Milan ha rischiato di perdere Antonio Donnarumma. Una possibilità che evidentemente avevano preso in considerazione anche i dirigenti rossoneri, che stavano guardandosi intorno a caccia di un eventuale sostituto.

E tra i nomi finiti sul loro taccuino c’era anche quello di Sergio Rico: «Il Milan mi ha fatto una proposta molto buona – ha rivelato il 24enne portiere spagnolo ai microfoni di 'El Descuento de ElCorreoTV'– ma il Siviglia mi ha offerto il rinnovo (fino al 2021 con una clausola rescissoria di 40 milioni, ndr), il mio obiettivo era restare e ora la mia testa è solo qui». Il giovane estremo difensore, cresciuto nel vivaio del club andaluso, fa già parte del giro della Spagna e nel Siviglia ha vinto due Europa League.