CIES, Salah e Rüdiger "svenduti": alla Roma mancano 34,6 milioni

CIES, Salah e Rüdiger "svenduti": alla Roma mancano 34,6 milioni

ROMA - Nelle casse della Roma potevano entrare più soldi, almeno 34,6 milioni di euro in più. Il CIES Football Observatory ha stilato una classifica circa i trasferimenti dell'ultima sessione di calciomercato nei 5 migliori campionati europei (Premier League, Liga, Serie A, Bundesligha e Ligue 1) analizzando il divario tra il prezzo pagato e il valore del giocatore secondo "le performance dei calciatori, del club di appartenenza, lo status internazionale il contratto, l'età e il ruolo".


SALAH E RÜDIGER SVENDUTI, PAREDES NO - Dalla classifica si evincono tre casi di trasferimento con saldo negativo. E due riguardano la società giallorossa: Mohamed Salah e Antonio Rüdiger. L'egiziano, passato al Liverpool per 50 milioni di euro, poteva essere venduto per 69,4 milioni. Mentre per il difensore tedesco, ceduto al Chelsea per 39 milioni, la Roma avrebbe potuto guadagnarci 15,2 milioni in più. Il totale dei due affari arriva ad un gap di 34,6 milioni. La nota lieta - sempre secondo il CIES - è la vendita di Paredes. L’argentino è stato ceduto allo Zenit di San Pietroburgo per 27 milioni di euro, mentre il suo valore è di 12,6 milioni.