Serie B Palermo, Monachello: «Che emozione essere qui»

Serie B Palermo, Monachello: «Che emozione essere qui»

PALERMO - "Sono emozionato, sono tornato a casa dopo dieci anni. Tutto questo mi rende orgoglioso". Gateano Monachello si presenta così al Palermo. L'attaccante classe 1994 è arrivato in prestito dall'Atalanta:  "Essere nato qui e tornare a parlare un po' il dialetto mi emoziona. Sono in forma e sono pronto, faro' di tutto per aiutare il Palermo e la Sicilia, Regione della quale vado sempre fiero. Questa e' una grande piazza, io sono molto felice di essere qui. Ho ricevuto tantissimi messaggi dal mio paese e anche dalla provincia di Agrigento, spero che possano venire in tanti anche perché mi hanno sempre seguito. L'esperienza all'estero mi ha aiutato tantissimo dal punto di vista umano. Sono partito ragazzo e tornato uomo. La gavetta che ho fatto mi ha riportato in Italia, sono soddisfatto di ciò che ho fatto fino ad ora. Mi sono confrontato con La Gumina dopo la partita, siamo molto amici anche fuori dal campo. E tra noi ci sarà una concorrenza leale. Sabato ho visto la forza del gruppo nonostante le assenze. Ognuno ha giocato per l'altro, e' lo spirito giusto. Modulo preferito? Ne ho provato diversi in carriera. Qualsiasi sia il ruolo sono pronto ad aiutare la squadra al 100%. Spero di restare qui e che alla fine il Palermo mi riscatti".