Di Francesco: "Schick? Spetta a me decidere come utilizzarlo. Florenzi terzino può essere una...

Di Francesco: "Schick? Spetta a me decidere come utilizzarlo. Florenzi terzino può essere una soluzione. Ci aspettavamo più gente allo stadio". VIDEO!
Al termine dell'amichevole contro la Chapecoense ha parlato Eusebio Di Francesco."Emozionante, serata unica, il pensiero che ci siano dei sopravvissuti è un'emozione unica. Bellissima serata anche se ci aspettavamo un po' di pubblico in più. Florenzi? Si sta allenando benissimo, con intensità e voglia di recuperare. I primi allenamenti sono stati difficili per lui, sta raggiungendo una buona condizione. Non è ovviamente al top e al 60' era stanco morto. Per la qualità e la naturalezza con cui ha giocato sono comunque molto soddisfatto. Il suo ruolo? Esternamente si esprime bene. In questa partita l'ho alzato un po' di più, per il ruolo di terzino, ed era quindi più propenso ad attaccare che a difendere. Deve migliorare un pochino in fase difensiva ma sono soddisfatto, può essere una soluzione quella del ruolo di terzino. Schick? È arrivato avendo fatto pochi allenamenti con la squadra e pochi allenamenti con la Samp. Ha determinate qualità e dovrà lavorare duro per mettersi alla pari con gli altri. Ha una qualità impressionante che, al momento, possiamo sfruttare anche se non per moltissimi minuti. Un voto al mercato? Li lascio a voi, sono state fatte delle determinate cose, tenendo conto del budget. Contento dei giocatori che ho, abbiamo fatto delle scelte. Volevamo un giocatore importante come Schick e ci siamo riusciti. Dove utilizzarlo spetta a me deciderlo. Come giocherei Spagna-Italia? Ho la fortuna di godermela in tv da semplice tifoso. Ventura sa benissimo cosa fare, vista la sua esperienza. La Spagna è tra le Nazionali più forti del mondo. De Rossi giocherà e magari, con una vittoria, tornerà ancora più carico con noi”.Di Francesco in zona mista“Cosa mi è rimasto dentro? Ho visto gente sopravvissuta a una tragedia, una gioia vederla esultare dopo i gol. Florenzi recuperato? Sta crescendo, oggi ha dimostrato di essere importante per noi, sono contento di quello che sta facendo, al di là dell’avversario. Se sarà questo il ruolo? Anche per le assenze, ma è un jolly e lo sfrutto. Da esterno rende molto, sono un po’ in difficoltà in quella zona di campo. Con tutte le partite che abbiamo servirà in tutti i ruoli. Schick? Deve lavorare, non avendo fatto amichevoli con la Sampdoria ha bisogno di lavorare. Lista UEFA? Quando verrà comunicata lo saprete. Valuteremo che Emerson rientrerà verso novembre, la logica dice che chi ha fatto l’Europa League coi ragazzini ha avuto difficoltà. Castán? Voleva a tutti i costi rimanere, contentissimo di avelro per la sua grande disponibilità e voglia di mettersi a disposizione. Defrel alto a destra? Si lega anche alla condizione fisica di Schick, adesso serve più come esterno”.