Monchi: “Roma e Siviglia squadre diverse, qui è più difficile fare mercato”

Monchi: “Roma e Siviglia squadre diverse, qui è più difficile fare mercato”

Manca poco, tra pochi giorni il calciomercato sarà chiuso e queste, per Monchi, sono ore caldissime. Il diesse giallorosso ha rilasciato una lunga intervista ai microfoni di Marca. Queste le sue parole:

E’ più facile stare al Siviglia o alla Roma? “Sono squadre diverse. A Roma c’è maggiore copertura mediatica e quindi è molto difficile. Si tratta di una squadra importante e molto seguita: dalle televisioni ai giornali. Tutti hanno un impatto maggiore rispetto a Siviglia.



Al livello dei titoli vinti, quale delle due squadre ha vinto di più? “Se guardiamo solo agli ultimi dieci anni, è ovvio che sia il Siviglia, però la domanda è difficile. La Roma, anche se non vince un campionato da anni, ne ha vinti tre. E’ nel DNA del club”.


Il Siviglia sta spendendo molto in questa estate… – “So bene che la squadra poteva spendere perché aveva molti euro perché la gestione economica del club negli ultimi anni è stata ottimale”.


L’Atletico Madrid contro la Roma in Champions League… – “Avversario complicato. Il gruppo C è molto difficile con gli spagnoli, il Chelsea ed il Qarabag che esordisce in questa competizione”.