Sampaoli, frecciata a Higuain: «Abbiamo bisogno di un attaccante come Icardi»

Sampaoli, frecciata a Higuain: «Abbiamo bisogno di un attaccante come Icardi»

BUENOS AIRES (ARGENTINA) - L'Argentina sta per affrontare una delle sfide più importanti per continuare a sperare nella qualificazione diretta ai Mondiali 2018 in Russia. La Seleccion dovrà giocare contro l'Uruguay, terza forza della classifica sudamericana, che con Suarez e Cavani in attacco rappresenta un avversario temibilissimo. La "nuova" nazionale di Sampaoli, però, ha tutte le carte in regola per sbarazzarsi di qualunque avversario. L'attacco è fenomenale e proprio sul reparto offensivo l'ex ct del Cile ha fondato le basi della sua squadra: «Come argentino sento che questa partita sarà determinante per i mondiali. - ha detto Sampaoli nella conferenza stampa alla vigilia del match - Dobbiamo scendere in campo  per sottomettere, aggredire e cercare di tenerli lontani dalla nostra area perchè loro sono molto forti nel gioco di testa»

DYBALA, MESSI E ICARDI - «E' molto importante che Messi e Dybala si completino, - continua poi il ct dell'Albiceleste non facendosi mancare un frecciatina a un attaccante che non è stato convocato - Mauro Icardi è l'attaccante del quale avevamo bisogno per attaccare e dominare la difesa uruguayana. Oggi ci serve una punta che sappia giocare di sponda e attacchi la profondità, non solo un goleador. Fazio è molto forte nel gioco aereo e Mascherano ha velocità ed è bravo nell'anticipo».