Alisson: "Sapevo che fossi nel progetto della Roma, ora sono titolare è ed un momento importante per...

Alisson: "Sapevo che fossi nel progetto della Roma, ora sono titolare è ed un momento importante per me"
Alisson Becker ha parlato in conferenza stampa dal ritiro della nazionale verdeoro: "Nella nostra testa e nel nostro cuore il Mondiale inizia adesso. Dobbiamo continuare a percorrere la strada che abbiamo già intrapreso dando continuità al lavoro svolto. È un momento importante per me, oggi titolare nella Roma. Sarei felice di continuare così ed arrivare bene a Russia 2018".Nonostante l’anno scorso fosse la riserva di Sczcesny nella Roma, Tite lo ha sempre scelto come titolare della Seleçao
"Taffarel mi ha sempre dimostrato i fidarsi di me, il suo appoggio è stato importante. Con Tite ho parlato poco, ma lui mi ha chiesto sempre di cercare di migliorare quando giocavo. Lo sapevo che ero nel progetto della Roma, che avrei avuto più opportunità. Lui mi chiedeva di cercare più continuità. Oggi sono felice della sua fiducia nei miei confronti e lo ringrazio".
Oltre che in campionato sarà titolare anche in Champions League
"Spero di fare bene ed arrivare ai livelli dei più grandi portieri come Neuer e Buffon. Ho imparato molto guardando ed ispirandomi a loro. Gioco nello stesso campionato di Buffon, il mio idolo".