Roma-PSG 4-6 d.t.r. - Le pagelle del match

Roma-PSG 4-6 d.t.r. - Le pagelle del match
Alisson 6: può fare poco sul gol. Gestisce bene l'ordinaria amministrazione e, per poco, non prende almeno uno dei rigori finali.Bruno Peres 6.5: mette subito il turbo e sembra il più fresco. Ha una voglia matta di dimostrare a Di Francesco di essere da Roma. Unico a rimanere in campo fino alla fine, si spegne lentamente nella ripresa.Manolas 6: un pochino distratto inizialmente, si riscatta con un gran salvataggio in scivolata. Dal 1'st Fazio 5.5: in difficoltà, nel finale, contro Matuidi. La sua più grande difficoltà, quest'anno, sarà di dover scappare indietro, con la difesa giallorossa molto alta e l'ex Tottenham non velocissimo.Jesus 6: solo una sbavatura, nel primo tempo, poi si disimpegna bene da terzino, anche per la poca pressione dei francesi. Dal 39' Seck sv.Moreno 5.5: Il PSG attacca spesso dalla sua parte anche perché quello di terzino non è il suo ruolo naturale. Distratto in occasione del gol, perde completamente di vista Marquinhos. Dal 1'st Castan 6: trascorre 45 minuti abbastanza tranquilli, se non fosse per l'assalto finale del PSG. Si perde Matuidi, che spreca la sua terza occasione.Strootman 6: fa il suo compitino senza sbavare, senza fronzoli. Dal 1'st Nainggolan 6: prova subito una conclusione ma termina ben alta. Fa quel che può, considerando i suoi pochissimi allenamenti nelle gambe.Gonalons 6: non sbaglia letteralmente un passaggio, gestisce bene il traffico. Dal 16'st De Rossi 6.5: ci prova su punizione ma trova una gran risposta del portiere. Segna nel corso dei rigori finali ma serve a poco.Pellegrini 6: più avanzato rispetto a Strootman, cerca di dare qualità alla manovra giallorossa ma sbaglia alcuni appoggi. Non gli arrivano molti palloni giocabili. Dal 1'st Gerson 6.5: delizioso l'assist di prima per Sadiq, che sigla il gol del pareggio. Peccato per l'errore dal dischetto.Iturbe 5: il solito volenteroso e caciarone Iturbe. Nulla di nuovo. Dal 1'st Tumminello 6: largo a destra per poter coesistere con Sadiq, non è il suo ruolo ma fa quel che può e trova anche il tempo di servire un buon pallone a Sadiq.Dzeko 6: non ha praticamente mai l'occasione di rendersi pericoloso. Dal 1'st Sadiq 7: pareggia i conti sfruttando un bell'assist di Gerson. Parte poi in progressione solitaria e si guadagna un rigore abbastanza netto che, però, l'arbitro decide di non fischiare.Perotti 5.5: pochi spunti per l'argentino, anche se bisogna sottolineare come il gioco sia lento e prevedibile a causa della preparazione appena iniziata da parte dei nazionali. Dal 16'st Antonucci sv.