Bruno Peres: "Un'emozione unica contro la Chapecoense. Con l'aiuto dei romani sarà bellissimo"....

Bruno Peres: "Un'emozione unica contro la Chapecoense. Con l'aiuto dei romani sarà bellissimo". VIDEO!
In vista dell'amichevole di venerdì tra la Roma e la Chapecoense, il club giallorosso sta intervistando i propri calciatori brasiliani, facendogli raccontare le proprie emozioni in vista di una gara dal forte impatto emotivo. Queste le parole di Bruno Peres: “Proverò un'emozione diversa dal solito nell'affrontare la Chapecoense dopo tutto quello che ha passato. Qualcosa di unico. Sarà anche una partita per dimostrare quanto hanno lottato, hanno ricominciato e adesso stanno facendo bene. Dobbiamo fare di tutto per farla essere una grande festa. Avevo degli amici sull'aereo, uno in particolare con cui ho anche giocato insieme. È stata una brutta notizia però lui è uno di quelli che si è salvato, sta tornando piano piano, ma è stato molto brutto”. Il terzino ha poi continuato: “Credo che fede e calcio siano due cose che camminino insieme. Con tutte le preghiere delle persone dopo la tragedia, quelli che sono rimasti vivi possiamo definirli un miracolo. È stato importante tutto quello che le persone hanno fatto”. Infine il giallorosso ha concluso: “Per noi brasiliani sarà una festa diversa, soprattutto per i sopravvissuti. Tutti quelli che potranno andare a seguire il match capiranno che sarà diverso da una semplice partita, perché ci sarà una squadra che sta ricostruendo tutto quello che ha perso. Se i romani possono andare sarà una festa importante e con il loro aiuto sarà bellissimo”."Sarà un'emozione unica": il messaggio di Bruno Peres in vista della gara con la @ChapecoenseReal