Roma, Mourinho infiamma il dibattito: lite Piccinini-Di Canio

Roma, Mourinho infiamma il dibattito: lite Piccinini-Di Canio

Josè Mourinho non è neppure sbarcato in Italia ma ha già infiammato il dibattito calcistico. Il tecnico portoghese prenderà il posto di Paulo Fonseca sulla panchina della Roma dopo le esperienze in Inghilterra con Chelsea, Manchester United e Tottenham. Una notizia choc che ha creato grande entusiasmo tra i tifosi giallorossi. A poche ore dall’annuncio fece scalpore un audio di Paolo Di Canio che a proposito dello Special One diceva: ”È finito, hanno preso il peggio che c’è in questo momento, poverino”. [La Roma di Mourinho da Rui Patricio al centravanti: eccola] Guarda la gallery La Roma di Mourinho da Rui Patricio al centravanti: eccola

DI CANIO-PICCININI, DIVERGENZA DI OPINIONI SU MOURINHO: SI SCALDANO GLI ANIMI 

L’ex attaccante laziale, è tornato sulla vicenda a Sky Calcio Club e nel senza giacca, l’ultima parte del programma, ha spiegato: ”Quando è stato ufficializzato ho ricevuto 300 messaggi da amici in cui c’erano solo urla, non si capiva nulla. Crea tante aspettative, ma poi si deve confermare. Quel mio audio che girava era una cosa tra amici, ma ho detto la verità. Basta informarsi per sapere che è un allenatore che ha sbagliato molto negli ultimi anni. Lui ha vinto tutto con l’Inter ma dieci anni fa. Alcuni miei amici si sentono già il Triplete in tasca”. Non è dello stesso avviso Sandro Piccinini, che difende l’operato del tecnico portoghese anche negli ultimi anni in Inghilterra. Il dibattito si accende e si alzano anche i toni: “Capisco che non giova a nessuno andare contro Mourinho, ma dire che sta facendo bene è una follia - ribadisce Di Canio”. “Gli esoneri non sono arrivati per ignominia, ogni esonero ha una storia diversa”, ribatte Piccinini. Il clima all’interno dello studio sale sempre più e Di Canio mette in dubbio la competenza del telecronista in materia di spogliatoi: “È stato esonerato e tu dici che ha fatto il suo, è fantastico. Capisco che per te è difficile capirlo, ma Mourinho è stato esonerato per un mix terribile: non ha portato risultati e ha rotto con gli spogliatoi. Io so perché lo dici Sandro, io però non punto ai like. Capisco che non hai vissuto gli spogliatoi e certe cose probabilmente non le capisci, ma ti dico che Mourinho non è più quello di una volta”. Piccinini non accetta l’obiezione: “Io ho frequentato gli spogliatoi più di te, ovviamente non da calciatore, ed ho parlato con tanti allenatori, posso capirle certe cose”. A far da pacere ci pensa Fabio Caressa, che cambia discorso e ristabilisce l’ordine in studio. Mourinho è già al centro del dibattito e infiamma il parterre. 

TUTTE LE NOTIZIE SU MOURINHO ALLA ROMA [Mourinho studia la Roma: eccolo che osserva Calafiori] Guarda il video Mourinho studia la Roma: eccolo che osserva Calafiori

Fonte: https://www.corrieredellosport.it/news/calcio/serie-a/roma/2021/05/17-81778847/roma_mourinho_infiamma_il_dibattito_lite_piccinini-di_canio/

Vincenzo
Vincenzo Medico Chirurgo, Psicoterapeuta, Odontoiatra. Specialista ambulatoriale presso l’ASL Napoli 1 Centro. Coach professionista. Terapeuta EMDR.
Valutazione: