Roma, Costanzo svela perché non va allo stadio e parla di Mourinho

Roma, Costanzo svela perché non va allo stadio e parla di Mourinho

MAURIZIO COSTANZO e’ il nuovo responsabile delle strategie di comunicazione della Roma calcio. E alla vigilia dell’inizio del campionato, in un’intervista esclusiva a OGGI, in edicola da domani, racconta: “Questo impegno con la Roma mi ha risvegliato passioni sopite, come un amore quando non te lo aspetti”. E confida il perche’, nonostante un amore viscerale, non vada mai allo stadio: “Sono stato amico di tutte le proprieta’, gli allenatori. I Sensi mi invitavano allo stadio ma io non ci andavo e rispondevo: ‘Non ci sono mai venuto, se vengo e perdiamo io non posso piu’ uscire per strada’”.

MAURIZIO COSTANZO HA LE IDEE CHIARE SU COME RILANCIARE L’IMMAGINE DEL CLUB

Poi spiega come ha intenzione di rilanciare L’IMMAGINE DELLA SQUADRA: “Chiamando Mourinho, i Friedkin hanno risolto gia’ due problemi, uno di immagine uno di sostanza, perche’ Mourinho sta rafforzando la squadra. Nel frattempo, io ho incontrato i club storici, ho parlato con le tifoserie, i tassisti. Ma soprattutto sto cercando storie: quella per la Roma e’ una fede che va raccontata attraverso le storie dei suoi tifosi”.

Fonte: https://www.corrieredellosport.it/news/calcio/serie-a/roma/2021/08/11-84400314/roma_costanzo_svela_perch_non_va_allo_stadio_e_parla_di_mourinho/

Nancy
Nancy Non esistono per me storie ed emozioni che non possono essere narrate, o volti, i cui profili, non possono essere fedelmente tracciati.
Valutazione: